Trasformazione Materia Prima


Columbus trasforma fino a 150.000 tonnellate di pomodoro fresco all'anno.

Il pomodoro è 100% italiano e viene coltivato interamente nel Nord Italia, secondo i principi dell'Integrated Pest Management allo scopo di:

  • ridurre il carico di pesticidi sull'ambiente;
  • incrementare la prevenzione e quindi l'efficacia delle tecniche di controllo dei parassiti.

Lo stabilimento è dotato di:

  • 5 impianti per i concentrati con una capacità di trasformazione di 110 ton/ora di pomodoro fresco;
  • 2 linee per la polpa cubettata della capacità di produzione di 20 ton/ora di prodotto finito; Il processo è di tipo asettico.